“Ex Ss 162 Dir Del Centro Direzionale” – Lorenzo Leone

THE PROJECT

Ex Ss 162 Dir Del Centro Direzionale – Lorenzo Leone. Un reportage che mostra la relazione tra il cavalcavia della ex Strada Statale 16 dir e il sottostante quartiere residenziale di Poggioreale sito nella periferia orientale di Napoli.
Le immagini sono rilevate principalmente in due strade di tale zona: Via nuova Poggioreale e Corso Malta. Nella prima è sito il carcere più affollato d’Italia ed il cimitero monumentale della città.
La seconda è sede del Genio Militare – Comando Infrastrutture Sud e via di accesso alla tangenziale cittadina.
Il filo conduttore è la costante presenza del cavalcavia della “ex SS 162 dir del Centro Direzionale” e dei piloni che lo sorreggono.
Una strada extraurbana che collega la città all’entroterra nord orientale di Napoli, alla A56 Tangenziale di Napoli, alla rete autostradale e alle superstrade locali quali la Circumvallazione Esterna di Napoli, l’Asse Mediano, l’Asse di Supporto Nola-Villa Literno e la Statale del Vesuvio.
Questa infrastruttura è radente i tetti delle case che generalmente non superano i due piani di altezza.
Data l’importanza e la varietà dei collegamenti di questa strada il traffico automobilistico in entrata e in uscita da Napoli è molto intenso, con punte di massimo affollamento nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio.
Soprattutto lo alimentano correnti di traffico provenienti dai comuni vesuviani dell’interno che vi si innestano provenienti dalla SS 268 del Vesuvio.
Queste strutture che sorvolano, sovrastano, sorpassano il quartiere escludendolo con la sua identità sono la metafora della società.
Vengono superati e ignorati l’habitat, l’identità di una comunità presistente, le sue relazioni, per sorpassare e correre verso altre mete gettando un fugace sguardo.
Sembra quasi, che il quartiere già inglobante una zona in cui la vita è passata (cimitero) o chiusa e sospesa (carcere) debba ancor più chiudersi su se stesso nel completo abbandono sotto piloni e viadotti.


EXHIBITIONS

  • 22.10 – 25.11.2018 | Trieste Photo Fringe 2018 | Lettera Viva | Trieste, Italy

PHOTOGRAPHER

Lorenzo Leone. 36 anni, vivo a Napoli. Lavoro come libero professionista Dottore Commercialista. Il rapporto con la fotografia, oltre le incuriosite esperienze in età infantile ed adolescenziale, è sbocciato nel periodo universitario con la curiosità per macchina fotografica, sia digitale sia analogica, quale oggetto tecnologico. Ora è diventato più consapevole anche attraverso l’approfondimento teorico, ed ho sviluppato attrazione per la rappresentazione del paesaggio e dell’architettura. Affronto la vita con il desiderio che fotografare sia sempre più presente in essa. Non ritengo di fare dialoghi, riflessioni, o altre particolari definizioni con cui vengono chiamati oggi i progetti fotografici. Guardo la realtà, fotografo ciò che vedo, come lo vedo.

Comments are closed