Selezione progetti per Trieste Photo Days 2022 / A cura di Graziano Perotti


» Periodo: giovedì 23 settembre 2021 - domenica 24 ottobre 2021
» Info: info@exhibitaround.com



È aperta la selezione di progetti fotografici che saranno valutati da Graziano Perotti per una mostra all’edizione 2022 del Trieste Photo Days


Nell’ambito di Trieste Photo Days 2021 sono aperte le selezioni di progetti fotografici a tema URBAN LIFE – Fotografia Urbana da esporre all’edizione 2022 del Trieste Photo Days.

Graziano Perotti, fotoreporter con alle spalle oltre 200 reportage pubblicati sui più importanti magazine italiani, selezionerà i lavori pervenuti e sceglierà il miglior progetto, che verrà annunciato e commentato dal vivo al Trieste Photo Days domenica 31 ottobre 2021, in Sala Xenia. Il progetto vincitore si tradurrà in una mostra personale che dotART produrrà, allestirà e presenterà al Trieste Photo Days 2022 ospitando due notti il fotografo vincitore.

A cinque tra i progetti pervenuti Graziano Perotti invierà inoltre una breve consulenza professionale scritta, nell’ottica di offrire al fotografo un momento di verifica e confronto, oltre a suggerimenti e consigli utili alla crescita.


» Premi per il Miglior progetto al Trieste Photo Days 2022

  • Mostra
  • Organizzazione di un talk con l’autore
  • Soggiorno di 2 notti per 2 persone
  • Pubblicazione di un estratto del progetto nel Catalogo del Festival

» Regolamento e iscrizioni

  • Le selezioni sono aperte dal 23 settembre al 24 ottobre 2021 e rivolte a fotografi professionisti e foto amatori
  • I fotografi interessati devono iscriversi e caricare i progetti sulla piattaforma dell’associazione my.exhibitaround.com
  • Per partecipare alla selezione è richiesta una quota d’iscrizione di 20 € per progetto
  • I progetti devono riguardare il tema della rassegna: URBAN LIFE – Fotografia Urbana
  • I progetti possono contenere da un minimo di 3 a un massimo di 20 immagini
  • Ogni autore può partecipare con quanti progetti desidera
  • Accettiamo sia foto a colori che in bianco e nero
  • I progetti e i portfolio possono essere accompagnati da una breve descrizione/presentazione, che Exhibit Around si riserva il diritto di modificare, editare e/o non pubblicare
  • Le foto non devono contenere firme, filigrane, watermark o cornici
  • Per essere certi che l’ordine delle foto sia corretto, aggiungere al nome del file i numeri nella sequenza desiderata (es. “filename03.jpg”, “08filename.jpg”, …)
  • Il progetto vincitore sarà annunciato domenica 31 ottobre 2021, in Sala Xenia, durante il Trieste Photo Days
  • Ogni fotografo mantiene i diritti morali e di proprietà intellettuale sulle proprie opere candidate alla Call. Ogni autore concede all’associazione dotART il diritto non esclusivo di utilizzare le immagini vincenti/selezionate per promuovere/pubblicizzare le attività no-profit dell’associazione, previa comunicazione ufficiale all’autore (il cui nome sarà sempre attribuito all’opera)

» Caratteristiche tecniche delle immagini

  • Formato jpg
  • Metodo colore RGB
  • I singoli file devono essere inferiori a 9 MB l’uno
  • Dimensioni minime lato minore: 2000 px / dimensioni massime lato più lungo: 6000 px
  • Il nome del file (nomefile.jpg) non deve contenere caratteri speciali (accenti, apostrofi, simboli, ecc)

» Pagamento

  • PayPal a paypal@dotart.it oppure paypal.me/dotart
  • Bonifico bancario a dotART – IBAN IT43F0306909606100000010209 – BIC/SWIFT Code: BCITITMM (causale: “Selezioni Graziano Perotti + Tuo nome cognome”).
  • Consegna a mano presso dotART, via San Francesco 6, Trieste (previo appuntamento: 040.3720617)

Graziano Perotti è nato a Pavia nel 1954 dove tuttora risiede.

In veste di fotoreporter ha pubblicato oltre 200 reportage (di viaggio, cultura e sociale) sui più importanti magazine, ottenendo 25 copertine e e realizzando importanti campagne pubblicitarie compresi quelli per “Grand foulard Bassetti”, Alpitour-Francorosso, Hotelplan, Brunello di Montalcino Fattoria dei Barbi per citarne alcuni.

Di lui hanno scritto e pubblicato lavori su riviste specializzate di fotografia e sui maggior quotidiani italiani i più noti critici. Numerose sono le sue mostre personali e partecipazioni a collettive con grandi fotografi in rassegne di livello internazionale. Recentemente Pio Tarantini lo ha inserito nel suo libro “Fotografia. Elementi fondamentali di linguaggio, storia, stile” tra fotografi contemporanei più significativi.
Ha vinto importanti premi in Italia e all’estero “Destino Madrid”, “Scatti Divini”, “Il genio Fiorentino” e sue fotografie sono in importanti collezioni private, fondazioni e musei.

È uno dei cento volti della fotografia italiana nel libro di Hermes Mereghetti editato dall’A.F.I. archivio fotografico Italiano.



Mappa non disponibile

Commenti chiusi