Uscite fotografiche con Andrea Rossato per la Call su Aquileia

Sabato 27 giugno e sabato 4 luglio 2020 organizziamo due uscite fotografiche di gruppo finalizzate alla produzione di reportage per l’open call gratuita “Sulle tracce dello Stato Patriarcale di Aquileia”.

Le due uscite progettuali condivise saranno coordinate da un “mentore” d’eccezione: il fotografo friulano Andrea Rossato, che realizzerà un reportage ad hoc, e al contempo guiderà e stimolerà i partecipanti per ottenere da loro fotografie significative che si prestino a far parte del progetto. I fotografi interessati potranno partecipare liberamente, muniti della propria attrezzatura fotografica e autonomi negli spostamenti.

Ripriremo dunque la call, in via del tutto eccezionale, dal 2 al 12 luglio 2020, per permettere ai partecipanti di caricare le foto realizzate durante le uscite.

Le migliori opere saranno successivamente selezionate per la mostra fotografica collettiva diffusa (presso Palazzo Meizlik ad Aquileia, Museo del Territorio di Cormòns, oratorio di Santa Maria in Valle a Cividale del Friuli), e un volume fotografico supervisionato da uno storico che annunceremo a breve. Il tutto verrà presentato nell’ambito del Photo Days Tour, corinice di eventi che svolgono durante il festival fotografico internazionale Trieste Photo Days 2020.


Programma di massima

Sabato 27 giugno 2020 – Aquileia

  • Ore 10.00 – Ritrovo di fronte alla Basilica di Aquileia (Piazza Capitolo, 1)
  • Ore 10.30 – Shooting fotografico dei siti d’interesse per il progetto
  • Ore 13.00 – Pranzo di gruppo presso un ristorante da definire
  • Ore 14.30 – Eventuale shooting pomeridiano

Sabato 4 luglio 2020 – Cividale del Friuli e Cormòns

  • Ore 10.00 – Ritrovo in Piazza Duono a Cividale del Friuli, di fronte al Museo Archeologico Nazionale
  • Ore 10.15 – La dott.ssa Angela Borzacconi, direttrice del Museo Arecheologico e curatrice del progetto, illustrerà ai partecipanti i siti fotografici d’interesse fornendo un breve contesto storico.
  • Ore 10.30 – Shooting fotografico dei siti d’interesse per il progetto
  • Ore 13.00 – Pranzo di gruppo presso un ristorante da definire
  • Ore 14.30 – Spostamento a Cormòns per completare il reportage (i partecipanti dovranno essere autonomi negli spostamenti da una città all’altra)

Finora la call, chiusa lo scorso 7 giugno, ha visto 200 foto e 10 progetti partecipanti per oltre 30 autori. Dopo la riapertura straordinaria dal 2 al 12 luglio, il progetto entrerà nella fase di selezione e curatela.

“Sulle tracce dello Stato Patriarcale di Aquileia” è un progetto promosso dall’associazione culturale dotART tramite la sua piattaforma Exhibit Around, in collaborazione con il Comune di Aquileia. L’obbiettivo è celebrare il 600° anniversario della caduta della Patria del Friuli.


Andrea Rossato
Nato a Udine nel 1969, ora risiede a Pasian di Prato. Anche se ha “appena” iniziato a fotografare (marzo 2011). Ha vinto importanti riconoscimenti nel mondo.
La World Photography Organisation gli ha conferito il titolo di Miglior Fotografo Italiano Open nel 2015, assegnandogli il titolo di “National – Italy Award” durante il Sony World Photography Awards 2015.
La World Photography Organisation gli attribuisce il titolo di 3 classificato nella categoria Professional Art Candid il Sony World Photography Awards 2016.
La World Photography Organisation annuncia la sua presenza nella shortlist della categoria Professional Sport al Sony World Photography Awards 2017.
Continua a lavorare come responsabile per la pianificazione dei corsi e la gestione a Civiform soc.coop.soc. (Ente di Formazione Professionale), di cui anche cura come fotografo ufficiale pubblicazioni ed eventi. Il suo campo d’azione è la fotografia di architettura, ma la passione per la fotografia lo ha portato a sperimentare anche in altre aree, continua a studiare fotografia, per la ricerca di nuovi stili di comunicazione e per lo sviluppo del suo stile.
www.andrearossato.it

Commenti chiusi