Home » Notizie » “Obiettivo Company Town: Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi”. Il nuovo progetto fotografico.

Obiettivo Company Town News Progetti

“Obiettivo Company Town: Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi”. Il nuovo progetto fotografico.

15 Marzo 2024
Copertina del nuovo progetto fotografico

L’associazione Exhibit Around APS inaugura il progetto fotografico multidisciplinare “Obiettivo Company Town: Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi” con l’obiettivo di documentare e valorizzare gli eventi storici, le trasformazioni sociali e culturali che hanno plasmato le company town, città-fabbrica, di Panzano e Torviscosa.

Sotto il contesto dello sviluppo industriale ed economico del territorio, che si estende dal primo Novecento fino al secondo dopoguerra, queste due comunità emergono come esempi innovativi di città, concepite per accogliere i lavoratori e fornire loro opportunità di svago e benessere attraverso strutture sociali indipendenti. Emergono qui elementi di straordinaria modernità come la cultura del lavoro, il welfare aziendale, l’immigrazione, la diversità culturale, la memoria collettiva e l’identità del luogo.

Torviscosa, costruita a partire dal 1937 nelle zone di bonifica allo scopo di accogliere i nuovi coloni che vi si trasferivano, sorge non solo con funzioni agricole plasmando il territorio, ma anche per esigenze industriali della lavorazione della materia. Allo stesso modo, il villaggio operaio di Panzano (Monfalcone), costruito nel 1908 su iniziativa dei fratelli Cosulich, fondatori del Cantiere Navale Triestino, si configurò come un agglomerato urbano autosufficiente, funzionale agli impianti industriali diffusi in Italia fin dall’inizio del Novecento.

Il progetto “Obiettivo Company Town: Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi” si propone come un’opportunità per conoscere e valorizzare il territorio del Friuli Venezia Giulia e i siti legati alla storia del Novecento. Le storie uniche e complesse di Panzano e Torviscosa diventano così anche autentiche testimonianze della storia industriale della regione e del suo patrimonio architettonico, riconoscendone l’importanza a livello nazionale.
Il progetto mira a diffondere una narrativa che rafforzi il senso di appartenenza e stimoli esplorazioni di realtà altrettanto importanti molte delle quali anche oggetto di riqualificazione e rigenerazione urbana.

Grazie alla creazione di importanti Partnership il progetto si struttura in:

  • open Call fotografica internazionale (22 marzo – 5 maggio), gratuita e aperta a tutti i fotografi per l’invio di fotografie e progetti realizzati secondo il proprio stile, ma anche testimonianze del passato, sulle trasformazione del territorio, le tracce storiche siano esse relative ai due conflitti che ai cambiamenti sociali avvenuti con le città-fabbrica;
  • due uscite fotografiche aperte a tutti, sabato 23 marzo a Torviscosa e sabato 20 aprile a Panzano, aperte a tutti durante le quali i fotografi partecipanti sono invitati a scattare e restituire immagini, secondo la propria sensibilità e creatività.
    A fare da mentori: Andrea Rossato, fotografo professionista tre volte premiato ai Sony World Photography Awards, e l’architetto Lucia Krasovec-Lucas esperta di architettura del Novecento nonché Presidente di INARCH Triveneto e Fondatrice di AIDIA – Sezione Trieste.

Le attività realizzate daranno vita a un documento multimediale con interviste ai Partner coinvolti e alla cittadinanza, immagini di archivio e del presente, che avrà lo scopo di trasmettere a più livelli la storia del Novecento di queste due città; mostre fotografiche ed eventi di presentazione; un libro fotografico con testi dei consulenti e dei partner, con immagini attuali, di archivio e realizzate con il drone.

Il progetto è inoltre parte delle attività di PixAround FVG che quest’anno è dedicato a GO! 2025 – Nova Gorica-Gorizia. Capitale europea della Cultura 2025 e sarà presentato anche alla Undicesima edizione del Trieste Photo Days – Festival Internazionale della Fotografia a fine ottobre.


Obiettivo Company Town. Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi è realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia – Io Sono Friuli Venezia Giulia e le partnership con Comune di Torviscosa, Consorzio Culturale Monfalconese/Ecomuseo Territori, Circolo Fotografico Friulano APS, AIDIA – Associazione Italiana Donne Architetti e Ingegneri – Sezione di Trieste.

Il progetto si avvale inoltre della consulenza dell’Architetto Lucia Krasovec-Lucas, Presidente di INARCH – Istituto Nazionale di Architettura Sezione Triveneto e Fondatrice di AIDIA – Associazione Italiana Donne Architetti e Ingegneri – Sezione di Trieste; Andrea Rossato, fotografo, unico italiano a riuscire a confermarsi in tre edizioni consecutive dei Sony World Photography Awards durante i quali la World Photography Organisation gli ha conferito il “National – Italy Award” nel 2015, terzo classificato nella categoria Professional–Art–Candid nel 2016, nominato tra i migliori sei fotografi al mondo nella categoria Professional-Sport nel 2016, divenendo l’unico italiano a riuscire a confermarsi in tre edizioni consecutive ma anche in categorie diverse.

Altre news
EA Cup 2024 EA Membership Open Call

Da Sfida Fotografica a Opportunità di Incontro: Ritorna l’EA Cup

19 Luglio 2024
Scatti da Collezione EA Membership Open Call

Le iscrizioni a “Scatti da collezione” si sono concluse con successo

17 Luglio 2024
Obiettivo Company Town Autori selezionati Libri Mostre

Annunciata la Shortlist per i premi di “Obiettivo: Company Town”

17 Luglio 2024