Home » Notizie » 24ORE di Fotografia – Torviscosa e CID Centro Informazione e Documentazione

Obiettivo Company Town PixAround 2024 Eventi Uscite Fotografiche

24ORE di Fotografia – Torviscosa e CID Centro Informazione e Documentazione

27 Febbraio 2024
Uscita fotografica di gruppo a Torviscosa
Classifica e votazioni Bracket e Classifica

Sabato 23 marzo 2024. Le 24ORE sono aperte a tutti. I fotografi potranno partecipare liberamente, muniti della propria attrezzatura fotografica e autonomi negli spostamenti.

Sabato 23 marzo 2024

Ci incontreremo a Torviscosa per la seconda uscita fotografica realizzata nell’ambito delle attività di PixAround FVG 2024.

L’uscita è parte anche del progetto Obiettivo Company Town: Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi che mira a documentare e valorizzare gli eventi storici e le trasformazioni sociali e culturali che hanno portato alla creazione delle company town di Panzano e Torviscosa. Due esempi di città innovative pensate per accogliere i lavoratori delle aziende ed offrire loro opportunità di svago e benessere attraverso un apparato sociale indipendente, rappresentando esempi significativi di innovazione urbana.

L’uscita è realizzata con il prezioso supporto del Comune di Torviscosa, il CID-Centro Informazione e Documentazione di Torviscosa e il Circolo Fotografico Friulano.

La partecipazione è gratuita

PROGRAMMA

I fotografi partecipanti saranno liberi di esplorare altri scorci in autonomia e secondo la propria ispirazione.

Ore 9:00 – Torviscosa, CID di Torviscosa, Piazzale Marinotti Apri in maps

Saremo accolti dal Sindaco di Torviscosa, Enrico Monticolo, e dall’Assessore alla Cultura Monia Verzegnassi, presso il CID di Torviscosa, centro di conservazione del patrimonio storico e artistico della città. Qui avremo l’opportunità di esplorare gli archivi storici e fotografici, i plastici degli stabilimenti SNIA Viscosa e le collezioni di ceramiche e dipinti della famiglia Marinotti.

A seguire visiteremo il villaggio operaio di Torviscosa, con le sue case gialle e le colombaie, strutture architettoniche del regime fascista e testimonianze dell’organizzazione urbana basata sulle categorie professionali. Esploreremo i luoghi di svago e cultura dei lavoratori di svago, riflettendo sulle implicazioni architettoniche del regime fascista.

Ad accompagnarci lungo tutta la giornata:
Andrea Rossato, fotografo vincitore del “National – Italy Award” al Sony World Photography Awards 2015 e premiato anche alle due edizioni successive, che fornirà suggerimenti e indicazioni ai partecipanti per la realizzazione di scatti che catturino l’anima delle città, raccontino al meglio i luoghi, le tracce della storia, le persone;
– Arch. Lucia Krasovec-Lucas che, in qualità esperta di architettura del Novecento, condividerà con noi la sua conoscenza sull’architettura e sullo sviluppo urbano e sociale dell’epoca.

A seguire shooting libero

Ore 13:00 – Pranzo di gruppo
Conferme a [email protected] fino a esaurimento posti disponibili

Ore 14:30 –  Shooting pomeridiano libero o in compagnia degli ospiti e mentori Andrea Rossato e Lucia Krasovec-Lucas.

Suggeriamo inoltre di visitare la frazione di Malisana, di origine romana, che nel Novecento si trasforma per diventare un villaggio per gli operai agricoli, caso unico in Friuli Venezia Giulia.

Ore 17:00 – Saluti e considerazioni sulla giornata.

NOTA: è richiesto un abbigliamento comodo-sportivo

Obiettivo Company Town. Panzano e Torviscosa dal Novecento a Oggi è realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia – Io Sono Friuli Venezia Giulia e le partnership con Comune di Torviscosa, Consorzio Culturale Monfalconese/Ecomuseo Territori, Circolo Fotografico Friulano APS, AIDIA Trieste – Associazione Italiana Donne Architetti e Ingegneri.

Il progetto si avvale inoltre della consulenza dell’Architetto Lucia Krasovec-Lucas, Presidente di INARCH – Istituto Nazionale di Architettura Sezione Triveneto e Fondatrice di AIDIA – Associazione Italiana Donne Architetti e Ingegneri – Sezione di Trieste; Andrea Rossato, fotografo professionista, unico italiano a confermarsi in tre edizioni consecutive dei Sony World Photography Awards durante i quali la World Photography Organisation gli ha conferito: il “National – Italy Award” nel 2015 e il premio terzo classificato nella categoria Professional–Art–Candid nel 2016, e lo ha nominato tra i migliori sei fotografi al mondo nella categoria Professional-Sport nel 2016, divenendo l’unico italiano a riuscire a confermarsi in tre edizioni consecutive ma anche in categorie diverse.


Premi

In seguito a un preciso lavoro di curatela, Exhibit Around APS selezionerà le Migliori Fotografie della 24ORE di Fotografia.

I° classificato

  • Buono Amazon del valore di € 200,00
  • Libri e volumi fotografici di Exhibit Around in omaggio per un valore di € 150,00

II° classificato

  • Buono Amazon del valore di € 50,00
  • Libri e volumi fotografici di Exhibit Around in omaggio per un valore di € 50,00

Scopri di più

Torviscosa situata al centro della Bassa Friulana, rappresenta una delle dodici città di fondazione create in Italia.
Assunse nel 1937 l’attuale nome composto in parte dall’antica denominazione “Torre Zuina” e in parte derivato da Snia Viscosa. Il Paese venne costruito nel 1938 per volontà dell’imprenditore e presidente Franco Marinotti e fu la prima grande iniziativa industriale in un’area allora piuttosto depressa, le cui genti erano costrette all’emigrazione. Furono bonificate vaste zone, messa a coltura la canna gentile per la produzione della cellulosa, venne realizzato lo stabilimento industriale, per poi continuare uno sviluppo urbanistico in grado di poter ospitare dirigenti, tecnici e maestranze, abitazioni per impiegati e operai, strutture sociali, campi sportivi e quant’altro necessario per renderlo vivibile e autonomo.
Città di fondazione caratterizzata da imponenti strutture architettoniche di regime, con elementi essenziali e razionali, ancor oggi è una cittadina viva e dinamica, impreziosita da un complesso industriale consolidato e ampliato con l’ingresso di moderne realtà farmaceutiche ed energetiche, proiettata verso una chimica nuova e sempre più rispettosa dell’ambiente.

CID Centro Informazione e Documentazione, realizzato negli anni 1960-62 per volontà di Franco Marinotti, la sua funzione era quella di presentare la più importante azienda italiana del settore tessile. Ampio spazio espositivo dedicato all’affascinante storia di Torviscosa, bellissimi diorami e ottime didascalie, per un esposizione che si articola in più piani. Al suo interno archivi storici e fotografici, plastici, collezioni di ceramiche, dipinti della Famiglia Marinotti e l’importante struttura 708 di Enzo Mari. Sicuramente imperdibile il plastico, che evidenzia le diverse fasi costruttive della fabbrica e della città.
www.comune.torviscosa.ud.it

Altre news
EA Cup 2024 EA Membership Open Call

Da Sfida Fotografica a Opportunità di Incontro: Ritorna l’EA Cup

19 Luglio 2024
Scatti da Collezione EA Membership Open Call

Le iscrizioni a “Scatti da collezione” si sono concluse con successo

17 Luglio 2024
Obiettivo Company Town Autori selezionati Libri Mostre

Annunciata la Shortlist per i premi di “Obiettivo: Company Town”

17 Luglio 2024